Essi mostrano come un Raspberry Pi può rapire un Chromecast

A questo punto sappiamo che Raspberry Pi serve per una miriade di progetti. E l'ultimo di cui abbiamo conoscenza coinvolge il dispositivo noto di Google, il Chromecast.

Dan Petro, un analista della sicurezza, Ha costruito un piccolo dispositivo che può dirottare un Chromecast per visualizzare qualsiasi contenuto in esso. Naturalmente, questo si avvale di un Raspberry Pi e un comando innocuo di standard Wi-Fi.

Il comando utilizzato è dettagliatamente “deauth”, che richiede un dispositivo di disconnessione dalla rete, e cerca di fare una riconnessione. tuttavia, come il comando viene inviato senza crittografia permette che può inviare da qualsiasi dispositivo, anche da uno che non è consentito in rete.

E così il dispositivo creato da Petro invia il comando per il Chromecast, e approfittare di questo entra in modalità di installazione dopo averlo ricevuto per prendere il suo controllo. Una volta rapito Chromecast, il dispositivo può inviare qualsiasi contenuto ad esso.

Anche se non sta parlando di una vulnerabilità nella Chromecast, Mentre il dispositivo dovrebbe servire a fare una battuta di un altro. Infatti il codice sorgente è già pubblicato così possiamo costruire il nostro.



Fuente | Casa di Engadget

Autor: Rodrigo Garrido

Be Sociable, Share!

About The Author