Le migliori distribuzioni per rilasciare il tuo Raspberry Pi 2 Modello B

Piccolo, Sì. Una piastra piccola e spoglia, y a un precio que poco hace sospechar de qué se trata: 35 dólares (en torno a los 40 € en España).

tuttavia, il nuovo Raspberry Pi 2 Modello B questo è, più che mai, tutti di un personal computer. Con alcune limitazioni, ma completamente-funzionale e strizzarla e scoprire mille usi diversi. E imparare nel processo.

Il nuovo modello di Raspberry Pi Questo sorprendente MiniPC mantiene il prezzo che lo ha reso famoso e moltiplica il potere dei modelli precedenti per sei. Indossa un processore ARM Cortex A7 per 900 MHz quad-core, 1 GB di RAM, Ethernet, 4 porte USB, HDMI… e un sacco di altre caratteristiche del nuovo Raspberry Pi hanno già detto un paio di giorni fa.

Ma tutto ha un inizio e, così è possibile ottenere un buon inizio nel mondo della Raspberry Pi -Cos'è, nella maggioranza dei casi, il mondo di Linux- È necessario scegliere una distro per il vostro Raspberry Pi 2. Meglio farlo sapere ciò che si può ottenere e soprattutto che cosa aspettarsi.

È una decisione importante, ma molto meno drastico rispetto a qualsiasi altra piattaforma. Alla fine e dopo la, il Pi funziona con un sistema operativo portatile su una scheda microSD così, Se vedete che la distro che si sta testando non piace, il cambiamento è facile come inserire un'altra scheda con una nuova distribuzione.

comunque, aquí va un primer consejo: NOOBS ha sido y es la puerta de entrada a la Raspberry Pi per molti utenti, è qualcosa. È un ambiente pronto ad offrire un menu di boot con sei diverse distribuzioni. La situazione ideale per iniziare a testare ciò che è tuo.

Seguir leyendo el artículo | ComputerHoy.com

Autor: Tomás González

Be Sociable, Share!

About The Author